Bagno moderno e funzionale: tutto sui mobili sospesi, dal lavabo ai pensili

Gli amanti dell’interior design lo sanno bene: arredare una stanza importante come il bagno non è un’impresa semplice, soprattutto se l’obiettivo è quello di coniugare funzionalità e stile. E quando si parla di bagno moderno, la scelta dei mobili del bagno è fondamentale per dare carattere a un ambiente in cui si trascorre molto tempo in intimità e relax.

Negli ultimi anni in particolare, i bagni moderni hanno conquistato sempre più sostenitori grazie alle loro linee pulite ed essenziali, all’arredo bagno all’insegna dell’innovazione e ai mobili del bagno sospesi, una soluzione adottata molto spesso non soltanto per ragioni di stile, ma anche per praticità: sono infatti perfetti per guadagnare spazio, soprattutto nei bagni piccoli.

 

Bagni moderni, guida all’arredo

I bagni moderni sono caratterizzati da uno stile ben definito in cui la parola chiave è “essenziale”. Sanitari, complementi d’arredo, specchi, illuminazione e pensili devono essere selezionati tenendo conto di forma, materiale e colore.

Pochi pezzi ma ben selezionati, insomma, per dare forma e identità a un bagno moderno che al design unisce la funzionalità: vetro, acciaio e pietra sono tra i materiali più utilizzati per arredare un bagno moderno, un’oasi in cui trovare rifugio a fine giornata e in cui iniziarla nel migliore dei modi.

Tra i colori da preferire ci sono sicuramente il bianco e il nero, magari alternati in una sorta di colorblock, ma gli amanti del colore non devono comunque disperare. La tendenza, nei bagni moderni, non esclude il colore, anzi consiglia di sfruttarlo per dare personalità al bagno moderno, utilizzando per esempio le piastrelle o i tessili in modo da creare una macchia accesa su cui indirizzare lo sguardo e l’attenzione.

 

Mobili bagno sospesi, come sceglierli

Il primo vantaggio dei mobili del bagno sospesi è sicuramente quello legato allo spazio: non poggiando per terra, lasciano libera la superficie del bagno e regalano un’idea di ampiezza anche nella stanza più angusta, consentendo di sfruttare ogni singolo centimetro a disposizione.

Anche dal punto di vista del design e dell’arredo bagno, i  mobili del bagno sospesi danno carattere e stile alla stanza: si può optare per un mobile monoblocco con lavabo integrato oppure da appoggio, o su più scaffali contenitori che restano a diversi centimetri dal pavimento consentendo di pulire a fondo e di guadagnare spazio. Potrete giocare con le geometrie e la sistemazione a parete, che deve essere sempre a regola d’arte così da garantire sicurezza e tenuta.

Per quanto riguarda i materiali, con i mobili del bagno sospesi ci si può sbizzarrire grazie alle tante proposte in commercio: dal classico legno (ovviamente trattato per resistere ad acqua e umidità) passando per più moderni polimeri di nuova generazione, disponibili in moltissimi colori.

 

Bagni moderni, perché scegliere i sanitari sospesi

Oltre ai mobili sospesi, tra gli elementi più importanti del bagno moderno troviamo anche i sanitari sospesi. Dal lavabo al wc passando per il bidet, sempre più aziende hanno deciso di dedicare intere linee di arredo bagno ai sanitari non appoggiati a terra, realizzandoli nella tradizionale ceramica bianca oppure osando con tinte pastello o naturali, e sbizzarrendosi poi con il design.

I sanitari sospesi possono infatti avere linee squadrate e geometriche, perfette per i bagni moderni, oppure più morbide e tondeggianti, preferibili da chi ama uno stile classico.

Il wc è spesso proposto senza brida e diverse soluzioni ottimizzate per il bagno moderno e piccolo prevedono l’integrazione di wc e bidet. Anche il lavabo sospeso è un altro complemento che da solo arreda il bagno: privo della colonna o del mobile per l’appoggio, viene fissato alla parete e diventa un oggetto di design anche grazie alle forme sempre più audaci in cui viene proposto per i bagni moderni. A mezzaluna, rettangolare, a bacinella, la scelta è ampissima, soprattutto se associata ai diversi materiali: dalla ceramica al grès porcellanato passando per l’acciaio e il vetro.

 

Arredo bagno moderno, qualche consiglio in più

Una volta scelti i mobili del bagno sospesi, per completare l’arredo del bagno moderno è necessario scegliere mobili e complementi che serviranno a contenere o appoggiare oggetti e prodotti. Per ottimizzare gli spazi senza affollare il bagno e mantenendo l’essenzialità, la soluzione ottimale è quella di optare per nicchie da ricavare direttamente nelle pareti e per pensili e mensole a vista: funzionali, di design ed estremamente versatili, che cavalcano proprio il trend dei mobili sospesi.