Bagno in mansarda: come ottimizzare lo spazio e renderlo funzionale

Il bagno deve essere una stanza funzionale, anche e soprattutto quando si tratta di realizzare un bagno in mansarda. La particolare conformazione del bagno mansardato impone di modulare o ottimizzare gli spazi, calibrandoli in base all'altezza del sottotetto e alla superficie calpestabile.

Se realizzato correttamente e con cognizione di causa, il bagno mansardato aggiunge valore alla casa, diventando uno spazio confortevole, caldo e accogliente.

 

Arredare un bagno in mansarda: altezze minime e posizione dei sanitari

Realizzare un bagno in mansarda è questione di altezze e spazio a disposizione. In questi casi, infatti, è necessario innanzitutto tenere in considerazione le disposizioni di legge in materia. La normativa vigente (benché vari leggermente da comune a comune) impone che l'altezza del bagno nel sottotetto sia almeno di 2,40 metri.

Verificata l'altezza del sottotetto, è bene accertare anche che lo spazio calpestabile sia sufficiente: quest'ultimo aspetto è imprescindibile per rendere a norma di legge la distanza tra i sanitari (fra loro) e tra questi e le pareti.

La legge impone che:

  • Tra bidet e wc ci siano almeno 20 cm di distanza
  • Tra bidet e vasca (o doccia) ci siano almeno 20 cm di distanza
  • Tra wc e doccia e tra bidet e lavabo ci siano almeno 10 cm di distanza
  • Tra wc e muro ci siano almeno 15 cm di distanza
  • Tra bidet e muro ci siamo almeno 20 cm di distanza.

Starete pensando che si tratti di misure esigue, ma progettando un bagno in mansarda vi renderete conto che pochi centimetri fanno - letteralmente - la differenza.


Come ottimizzare gli spazi del bagno in mansarda: la scelta dei sanitari

Come abbiamo già detto, realizzare e arredare un bagno in mansarda significa prima di tutto ottimizzare altezze e superficie calpestabile. Bisognerà scendere a compromessi e fare scelte ad hoc, optando per sanitari e complementi d'arredo salvaspazio. Salvaspazio, tuttavia, non significa sacrificare l’aspetto estetico, anzi: i giusti accorgimenti ci permetteranno di realizzare una stanza da bagno bella e, soprattutto, funzionale.

Partiamo, per esempio, dai sanitari. La scelta dei modelli in versione sospesa si rivela senza dubbio la migliore. I sanitari sospesi in mansarda, infatti, non ingombrano eccessivamente il pavimento e donano, di conseguenza, una sensazione più ariosa all'interno ambiente. Qui di seguito trovate alcuni consigli sui sanitari in mansarda.

  • WC del bagno in mansarda: non ingombrare la parete con inutili vaschette di scarico a vista: scegli, piuttosto, un wc con scarico a parete o con cassetta interna.

  • Lavabo del bagno in mansarda: se lo spazio a disposizione è ridotto puoi pensare di optare per un lavabo salvaspazio che, invece di svilupparsi in profondità, si sviluppa in orizzontale. Questo permetterà anche di dare un tocco di stile a un bagno spesso considerato "di servizio".

  • Vasca in mansarda: solitamente è necessario optare per la vasca, da inserire in una delle parti più basse della mansarda, così da creare un angolo da relax funzionale, ma anche bello da vedere.

 

Idee per arredare un bagno in mansarda: rivestimenti, specchi e termoarredo

In mansarda meritano un'attenzione particolare anche tutti gli altri elementi d'arredo che, se scelti con cura e criterio, permettono di realizzare un ambiente funzionale e bello da vivere.

Partiamo dai rivestimenti e, in particolare, dal colore degli stessi. A prescindere dal materiale scelto (dalla semplice muratura al legno, dalle piastrelle alla pietra), prediligete tonalità chiare, in grado di dare più respiro all’ l'ambiente. I colori scuri, se combinati con la struttura spiovente della mansarda, potrebbero infatti dar vita a un senso di pesantezza e oppressione poco piacevole in una stanza che, prima di tutto, deve essere sinonimo di comfort.

In quanto agli elementi di arrendo, a giocare un ruolo importantissimo ci sono gli specchi: sbizzarritevi in quanto a forma e illuminazione, poiché questi vi consentiranno di ampliare e dar luce a uno spazio dalla metratura spesso ridotta.

Tra le idee di arredo per la mansarda, poi, non possiamo non nominare il termoarredo: si tratta infatti di una soluzione che coniuga estetica e funzionalità, perfetta per un ambiente particolare come la mansarda.

 

LEGGI ANCHE: Bagno in mansarda: tutto quello che c'è da sapere.